Sicilia bedda.

“Giusto è che questa terra, di tante bellezze superba,
alle genti si additi e molto si ammiri,
opulenta di invidiati beni
e ricca di nobili spiriti…”

Lucrezio – De rerum natura-

PANE AI PISTACCHI:

  • 350g Farina 00;
  • 50g Pistacchi sgusciati;
  • 1 Bustina di lievito secco (o un panetto di levito di birra);
  • 2 Cucchiaini rasi di sale;
  • 1 Cucchiaino raso di zucchero;
  • Acqua tiepida q.b.;
Setacciare la farina col lievito; unire il sale e lo zucchero e amalgamare bene il tutto.  Far bollire i pistacchi per qualche minuto perchè risulti più facile spellarli. Unirli alla farina mescolando. Aggiungere tanta acqua quanto basta per ottenere un impasto liscio che, dopo averlo lavorato per 10 minuti, non si appiccichi alle dita.
Impastando non dimenticate di sbattere l’impasto con vigore sul piano di lavoro di modo che il pane risulti morbido. 
Formate la palla, e rivestitela di pellicola; copritela e lasciatela riposare al caldo fino al raddoppio del volume.
Riprendete l’impasto e lavoratelo per qualche minuto, dategli la forma che preferite e lasciate riposare ancora coperto fino al raddoppio.
Cuocete a 200 gradi fino per almeno 30 minuti. La crosta dovrà risultare dorata e croccante.

Con questa ricetta partecipo al contest di ” La cucina di Tatina”:
Annunci

6 commenti Aggiungi il tuo

  1. marifra79 ha detto:

    Ma che bello il tuo pane e poi mi piace l'idea che hai avuto a mettere nell'impasto i pistacchi!! Spero di riuscire a trovarli, dalle mie parti non si vedono molto facilmente! Un abbraccio e buonissima giornata

    Mi piace

  2. Sien ha detto:

    Io li trovo solo nei grandi supermercati già sgusciati, ma raramente; io comunque li metterei ovunque anche nel caffè!

    Mi piace

  3. Caterina ha detto:

    Ciao Sien, grazie per questa magnifica ricetta, anche io metterei i pistacchi ovunque!!! 🙂
    In bocca al lupo e grazie per partecipare!!

    Mi piace

  4. Acky ha detto:

    buonissimi i pistacchi…, ottimo pane e bedda sicilia 😉

    Mi piace

  5. Letiziando ha detto:

    Un pane di bell'aspetto reso ancor più gustoso grazie alle “perle verdi” e saporite.
    Proverò presto a replicare questa delizia sperando nella tua stessa magnifica resa 😉

    Bacio e buona cena
    diariodicucina.blogspot.com

    Mi piace

  6. Sien ha detto:

    Grazie ragazze! Vi assicuro che oltre bello è anche buonissimo! (o meglio lo era) Baci

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...