Pioggia, insofferenza e una torta leggera che ricorda una pastiera

In una giornata piovosa come oggi il mio umore sembra risentirne; più che triste mi definirei insofferente: a me stessa. Non sono mai andata troppo d’accordo con me stessa, non mi sono mai piaciuta. Sono la classica persona che se dovessi conoscere domani mi premurerei di evitare: irritabile, perennemente in guardia, a tratti insoddisfatta e…

Mosche bianche, farina di segale e crostata ai lamponi

Mi sento bene. Posso dirlo a voce alta, nonstante il male alle caviglie e i piedi gonfi. Mi sento bene, proprio perchè nonostante tutta la cattiveria a cui il mondo ti abitua, sembra sempre che si diverta a sorprenderti: esistono ancora persone autentiche, capaci di grande umiltà e rispetto. Persone che vivono credendo in valori…

Questo è un buon giorno.

Le nubi si accumulano in cielo, accalcandosi come persone in fila all’ingresso di uno stadio, nascondono la palla rossa del sole che nonostante tutto, riscalda l’aria che odora di maggio. Ne prendo una generosa boccata, fresca mi riempie i polmoni, mi sembra che arrivi piano fino alla punta delle mie dita; dalla finestra arriva un…

Pensiero per un’amica: torta soffice al cioccolato al latte.

Per me la scrittura è terapeutica, non riesco a sottrarmi dal farlo; molto spesso le parole mi si affollano in testa come anziani in fila alle poste il giorno delle pensioni e pressano a tal punto le mie meningi che l’unica soluzione per evitare che mi facciano male è tirarle fuori. Succede più spesso quando…

Cake integrale con yogurt e noci. Dedicato a te.

“Ai suonatori un po’ sballati,ai balordi come me,a chi non sono mai piaciuta, a chi non ho incontrato, chissà mai perché;ai dimenticati ai playboy finiti e anche per me. A chi si guarda nello specchio, e da tempo non si vede più, a chi non ha uno specchio, e comunque non per questo non ce la fa più; a chi a ha lavorato, a chi…

I cantucci salati alle arachidi e l’innocente sacrificabile.

Questa ve la devo proprio raccontare! Io dal parrucchiere non ci vado mai data la mia scarsa fiducia nel genere umano e la mia mancanza di femminilità, preferisco il fai da te per quel che concerne la sommaria cura dell’estetica personale. L’unica parrucchiera a cui affido il taglio dei miei capelli risiede a 500 km…

Le focaccine di Giunone

Oggi in tutto il mondo è festeggiata la ricorrenza della morte di San Valentino; martire morto per mano di un soldato che lo decapitò sulla Flaminia, viene considerato il santo protettore degli innamorati, nonostante non siano certe le motivazioni. Pare che il Santo, dopo un arresto, fu affidato ad una famiglia benestante di Roma; la…

Ricomincio da qui.

Ben trovati!Dopo troppi mesi di silenzio mi affaccio di nuovo in punta dei piedi trovando me stessa nelle parole e nelle ricette del blog che per necessità ho abbandonato. Mi ritrovo e mi stupisco.La malinconia è il segno sotto il quale è cominciato un nuovo anno e le domande sono sempre le stesse; tutto è…

Fast food home made! (fasfudommeid)

Non sono mai stata una grande amante dei fast food, forse perchè perchè cucinare per me vuol dire esprimere me stessa. Con tutto il marasma che ho dentro un semplice hamburger non mi basterebbe; poi sono troppo lenta e macchinosa nei miei processi mentali (ed emozionali) e la preparazione veloce non mi rappresenta affatto.Nonostante ciò…

Waiting for the prince!

Tutte da bambine hanno sognato l’arrivo di un principe, anch’io; in principio era biondo con gli occhi azzurri, il classico principe azzurro. Con gli anni è diventato moro, abbronzato e con gli occhi verdi come due smeraldi, tutta colpa degli ormoni.Con l’avvento del controllo razionale e di un vago senso artistico il mio principe da…