Non me ne importa un pomodoro secco!

C’è tensione nell’aria. E’ diventata talmente pesante, l’aria, che faccio fatica a respirare. Come ho già detto, fare il pane può essere uno sfogo. Sicuramente il mio.

PANE AI POMODORI SECCHI E ORIGANO:

  • 500g Farina 00;
  • 1 Cucchiaio d’olio;
  • 1 Bustina di lievito secco (7g);
  • 1 Cucchiaino raso di sale;
  • 1 Cucchiaino raso di zucchero;
  • 1 Pizzico di origano secco;
  • 10 Pomodori secchi;
  • Acqua tiepida q.b.;
Setacciate la farina, mescolatela al sale; a parte mescolate lo zucchero col lievito. Fate rinvenire i pomodori in acqua tiepida e riduceteli a listarelle. 
Unite il lievito alla farina e mescolate bene; aggiungete anche i pomodori,  l’origano, un cucchiaio di olio e amalgamate bene.
Aggiungete tanta acqua quanto basta per ottenere un impasto liscio che non si attacchi alle dita. Lavoratelo per 10 minuti e avvolgetelo nella pellicola dandogli la classica forma di palla. Lasciatelo riposare coperto fino al raddoppio (almeno 2 ore).
Riprendete l’impasto e lavoratelo ancora per 10 minuti dandogli alla fine la forma che preferite. Ponetelo sulla leccarda nel forno spento e lasciate riposare altri 40 minuti. 
Cuocete a 200 gradi per almeno 30 minuti. 
Propongo questa ricetta per il contest di http://www.impastare.it:
Annunci

4 commenti Aggiungi il tuo

  1. Simona ha detto:

    la penso come te.. spesso impasto quando sono nervosa ..bello l'abbinamento del pane con i pomodorini s. io invece abbino acciughe e noci a presto SImmy

    Mi piace

  2. valerioscialla ha detto:

    ti è venuto davvero bene!!! Anche a me cucinare fda smaltire il nervoso. Un saluto

    Mi piace

  3. Sien ha detto:

    Per smaltire il nervoso che ho accumulato negli ultimi tempi dovrei aprire un panificio! 🙂 Intanto stasera proverò a fare il pane con le noci. Grazie per i complimenti!

    Mi piace

  4. Massaia Canterina ha detto:

    GUSTOSO!!!
    Io con il pane ancora non ho fatto esperimenti!

    A presto!
    Elisa

    PS: Se ti va, ti invito a partecipare alla mia raccolta!
    http://massaiacanterina.blogspot.com/2011/03/auguri-ed-una-raccolta.html

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...