Pensiero per un’amica: torta soffice al cioccolato al latte.

Per me la scrittura è terapeutica, non riesco a sottrarmi dal farlo; molto spesso le parole mi si affollano in testa come anziani in fila alle poste il giorno delle pensioni e pressano a tal punto le mie meningi che l’unica soluzione per evitare che mi facciano male è tirarle fuori. Succede più spesso quando un qualche avvenimento inaspettato mette in discussione i pochi punti fermi che caratterizzano la mia vita e badate bene che non sto parlando necessariamente di traumi o accadimenti negativi, mi basta a volte assistere ad una qualsiasi scena di vita comune in un qualsivoglia luogo pubblico per cominciare a macinare costrutti di pensieri eccessivamente elaborati per la situazione stessa.

E’ un po’ troppo complicato per me esprimere quello che mi frulla in testa parlandone apertamente, soprattutto se l’origine delle mie elucubrazioni è una persona a cui tengo in particolare; anche se poi, chi mi conosce può confermarlo, non sono assolutamente in grado di tacere quello che penso quindi, quando i vecchietti in fila alle poste cominciano a lamentarsi per i lunghi tempi d’attesa del mio cervello, o scrivo o cucino o faccio entrambi.

Quello che voglio dire è che per quanto mi riguarda meriti di vedere l’alba pallida dei cieli del nord e di assistere ai freddi tramonti sulle verdi colline scozzesi, meriti di confrontarti con le menti degli accademici e meriti di farlo in una lingua universale; meriti di diventare qualcuno, perché il mondo possa conoscere quanto di eccelso c’è nella tua mente e meriti di arrivare ovunque tu voglia perché basterebbe che ogni persona fosse dotata della tua appassionante determinazione perché il mondo funzionasse nella maniera corretta.  Meriti tutta la stima che nutro nei tuoi confronti e meriti anche più della mia ammirazione.

“Non sarai mai sola al mondo, a meno che io non vada ad abitare sulla luna.”

TORTA SOFFICE AL CIOCCOLATO AL LATTE.

  • 5 uova;
  • 100 g di zucchero;
  • 50 g di farina 00;
  • 150 g di burro;
  • 300 g di cioccolata al latte.



In un pentolino, fate sciogliere il cioccolato con il burro a bagno maria. Montate i tuorli con lo zucchero per lungo tempo di modo che incorporino molta aria; unite a poco a poco la farina avendo cura di evitare la formazione di grumi e che il composto si smonti. Aggiungete poi il composto di cioccolata e burro che avrete lasciato intiepidire, ed incorporatela completamente.
Montate gli albumi a neve ben ferma ed uniteli all’impasto mescolando con un cucchiaio di legno dal basso verso l’alto. Cuocete in forno preriscaldato a 180 g per circa 30 minuti.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...